• Home
  • Ristoranti e Vini
  • Cucina
  • Salute & Bellezza
  • Intrattenimento
  • Fashion
  • Viaggi
  • Eventi
  • Attualità
AREA RISERVATA

Login to your account

Username
Password *
Remember Me
Back Sei qui: Home Home   Grandi eventi FESTIVAL DI CANNES 2016, IL RED CARPET

FESTIVAL DI CANNES 2016, IL RED CARPET

Isa come Belle

CANNES - Specchio specchio delle mie brame, chi è la più bella del red carpet? Difficilissimo scegliere sia per lo specchio sia per gli umani, soprattutto di sesso maschile, che ogni giorno troviamo assiepati sotto il tapis rouge – come si chiama da queste parti – più importante del mondo insieme agli Oscar.
Quante splendide creature stiamo vedendo in questi giorni di Festival, cominciato l'11 maggio e che proseguirà sino al 22 maggio, salire i terribili gradini della Montées des Marches, che separano la strada dal Grand Théàtre Lumière. E intanto è arrivato il sole sulla Costa Azzurra. Che cosa vogliamo di più? Cominciamo il nostro gran tour fra le belle, che tanto a Cannes non si dorme mai...
MARION COTILLARD. Partiamo da una Marianna di Francia. Classe immensa, stile unico, Marion è a Cannes con due film da protagonista. L'abbiamo vista calcare il tappeto rosso fasciata da un abito dorato, cintura in vita, che abbinato al rossetto rosso sangue ne facevano una bambola anni '30. Apprezzatissimi da chi scrive gli stiletti neri, con dettaglio metallico nel cinturino. Il tocco fetish che su di lei non guasta.

KENDALL JENNER. Qui siamo dalle parti dell'atomica. Una modella americana super vitaminica, viso esotico hawaiano, che si è presentata all'appuntamento vestita (?) in un abito di tulle, applicazioni serpentesche e pizzo nero trasparentissimo, davanti e dietro. Una statua. Da colpo al cuore.
VANESSA PARADIS. Tra i giurati di questa edizione, l'attrice e cantante francese, ex moglie di Johnny Depp, si è distinta nel suo abito lungo nero, mini strascico e mini pois, ma soprattutto con abissale scollatura davanti, protetta dal tulle, che cadeva su una trasparenza ben più audace. Tant'è che la domanda è: il perizoma c'era o non c'era? Il mistero rimane.
Molto meglio l'abitino versione cocktail, ricamini e colori pastello.

LILY - ROSE DEPP. Figlia d'arte è dire poco. Madre Vanessa Paradis, padre un tale Johnny Depp, Lily-Rose ha 16 anni e tutto lo spaesamento dell'età nello sguardo. Attrice in un film del Certain Regard, la teenager ha scelto un abito ribelle – i geni del papà non mentono – nero, vita scoperta e anelli e catenine a unire gonna e top. Spalle scoperte sì, ma lei stessa troppo stretta nelle spalle... Abbiamo saputo che in aeroporto sulla strada di Cannes era scoppiata in lacrime alla vista dei paparazzi.

KRISTEN STEWART. Facciamo una scelta diversa per la diva americana, ultima musa di Woody Allen, e parliamo di photo call. Al celebre appuntamento del mattino con i fotografi, miss Stewart si è esibita in uno spezzato bianco molto di classe, favorito dal fisico esile, gonna a tubino e decori al ginocchio, décolléte nere e bianche fantasia. Ma il tocco in più sta nel viso: trucco smokey eyes pesante, che spicca sul caschetto biondo schiarito.

JULIA ROBERTS. Pura essenza hollywoodiana. Beh, lei sarà ricordata per essersi tolta il tacco 12 a spillo, di rigore sul red carpet di Cannes, e averlo affidato a un solerte fotografo, percorrendo la scalinata scalza, con smalto scarlatto ai piedi. L'abito era décolléte nero, ali sulle braccia, sormontato da un fantastico collier con enorme goccia di smeraldo verde. Sorriso a 140 denti, felice di essere qui con il film Money Monster, accanto a George Clooney.

ISABELLE ADRIANI. L'attrice di Umbertide, già ragazza copertina del nostro magazine, era a Cannes accompagnata dal fidanzato conte Vittorio Palazzi Trivelli e ha partecipato a due red carpet importantissimi: quello di BFG, film animation di Steven Spielberg, e The Nice Guys, con Ryan Gosling e Russell Crowe. Incantevole in abito lungo giallo canarino, che le valorizzava il florido décolléte, è stata paragonata a Belle, di La Bella e la Bestia. Una principessa Disney, accanto al suo conte. E non è finita. In un divertente gioco via Twitter, Isabelle è stata accostata alla diva americana Blake Lively, di cui vi parliamo tra poco...
SUSAN SARANDON. Lei fa parlare prima, durante e dopo il tapis rouge. Ribelle, anticonformista e pervasa da un sincero sentimento politico e sociale, Susan ha calcato il red carpet prima in un eccentrico blazer 'marinaro' nero, con bottoni da ammiraglio sul busto, a spalle scoperte. Profondo lo spacco e per una signora della sua età è un bell'azzardo. Ma lei non si scompone per niente.
Poi, accanto all'altissima Geena Davis, ha ricostruito la coppia Thelma e Louise per la gioia di tutti gli appassionati di cinema, e in questa occasione la sua chioma rossa ben si sposava con un abito nero classico che metteva in evidenza il seno. Bel contr'altare alla bionda Geena, di rosso avvolta.

BLAKE LIVELY. Eccola finalmente. Una delle più ammirate in assoluto quest'anno. Concentriamoci sul suo fisico atletico, un abito turchino e la pancia bellissima di mamma in attesa. Blake ha sedotto ogni essere umano gravitante intorno al Palais con la sua avvenenza, capelli biondi al vento, sorriso aperto e questo abito turchino dallo strascico infinito, ottimo contrasto agli scalini rossi di Cannes. Se la 'nostra' Isabelle, dicevamo, era Belle, la Lively era senza dubbio Cenerentola. Meravigliose creature...
CHLOË SEVIGNY. Riconosciuta icona di stile, oltre a essere un'attrice, la statunitense ha scelto un abito a farfalle bianche, arricchito da perline. Stava bene, per carità. Tuttavia, l'effetto finale era un po'... quello della pasta corta.

PAZ VEGA. La scollatura di Cannes 2016. Senza se e senza ma. L'attrice spagnola è sexy nel Dna e le basta un nero d'ordinanza per farsi ricordare. Con lei il tappeto rosso si accende fino a prendere fuoco.
AMAL CLOONEY. Non potevamo non parlare della signora Clooney, che ha ammaliato gli ospiti del Festival con il suo sorriso enorme e distaccato e un abito monospalla giallo chiaro, che ha evidenziato il corpo magrissimo con una cinturina in vita. Gioielli in oro bianco e corallo arancione, in pendant con il rossetto, e chioma pettinata su un lato, a boccoli, come le dive anni '50.
Brigitte Bardot. Sì, avete ragione. Lei non c'entra nulla quest'anno e da anni, ma abbiamo adocchiato una sua vecchia foto, bianco e nero, in bikini sulla spiaggia della Croisette, accanto a Kirk Douglas. E, non ce ne vogliano le signore qui sopra, ma di Brigitte ce n'è una sola.

Tra i signori, eccone uno per tutti.
CHRIS PINE. Il red carpet è donna. Ma c'è un attore che va nominato per la gioia di signore e signorine. E' Chris Pine. Bellezza stellare, simpatia celestiale, lo splendido attore era ospite del tapis rouge di 'Hands of Stone', con Robert De Niro, e vestito in un elegantissimo tuxedo ha fatto girare la testa a tutte!
Grazie Chris.

LAST MINUTE

Natura e Ambiente