AREA RISERVATA

Login to your account

Username
Password *
Remember Me
Back Sei qui: Home Home   Attualità

MAGICO MONDO DEL COSPLAY

cosplay sigurta-7Per la quattordicesima edizione del "Magico mondo del Cosplay " l'evento dedicato alla moda giapponese di vestirsi come i personaggi dei fumetti, dei cartoni animati e della fantasia si svolgerà in due date!

Per l'evento cosplay più grande d'Italia, migliaia di figuranti in costume, musica e attività animeranno le giornate nel Secondo Parco Più Bello d'Europa: i più piccoli e tutti gli appassionati potranno così incontrare i propri beniamini, per fantastiche foto ricordo tra gli scorci più incantevoli del Giardino e per vivere momenti di puro divertimento.
Non mancheranno: la cosplayer di fama mondiale Giorgia Cosplay che condurrà domenica 6 settembre le sfilate in abiti cosplay, una per i bambini alle ore 16, e una per gli adulti alle ore 17, lo staff Think Comics con un ricco programma di animazione e molto altro!

Sono ufficialmente aperte le iscrizioni alle sfilate e la possibilità di acquistare il biglietto Cosplayer a euro 5,00 valido per l'entrata al Parco nelle due giornate dell'evento! Cliccate qui: https://www.sigurta.it/cosplay

FESTIVAL DELLA BELLEZZA 2020

"Il binomio tra Festival della Bellezza e Teatro Romano si rinnova anche quest'anno così complicato con un ciclo di appuntamenti di riflessione e approfondimento culturale di alto livello , nella condivisione tra Amministrazione e Associazione Idem" afferma Francesca Briani, assessore alla cultura del comune di Verona. L'edizione 2020 del Festival, ideato da Alcide Marchioro, propone un affascinante excursus nella dimensione erotica attraverso l'esperienza di grandi artisti, che si esibiranno al Teatro Romano e dall'11 settembre all'Arena di Verona, concepita come moderna agorà con il palco centrale e gli spettatori attorno a 360°.

Ecco il programma:
Teatro Romano
Ven. 28 Agosto, 21.30
Jasmine Trinca
L'incantamento della sensibilità

Sab 29 Agosto, 18.30
Alessandro Piperno
L'affaire Baudelaire

Sab 29 Agosto, 21.30
Pupi Avati
Eros come nostalgia dell'eros

Dom 30 Agosto, 18.30
Igor Sibaldi
Mystheros
Dom 30 Agosto, 21.30
Gianni Canova
Fellini e l'Evasione Onirica dell'Eros

Lun 31 Agosto, 18.30
Stefano Massini
Il bellissimo orrendo: Toulouse-Lautrec e altre storie
Lun 31 Agosto, 21.30
Luca Barbareschi
L'Appeal dell'Avventura e Casanova

Arena
Ven 11 Settembre, 18.30
Alessandro Baricco
Sul Tempo e sull'Amore (Lectio Teatrale)

Ven 11 Settembre, 21.30
Mogol
Un angelo caduto in volo (Racconto con musica)

Sab 12 Settembre, 21.30
Edoardo Bennato
La Bellezza del Rock (concerto unico antologico)

Dom 13 Settembre, 18.30
Massimo Recalcati
Un sogno chiamato desiderio

Dom 13 Settembre, 21.30
Morgan-Vittorio Sgarbi
Il Velluto Sotterraneo dell'Eros (lezione concerto)

Lun 14 settembre, 18.30
Philippe Daverio
Klimt, Schiele, SchoenbergLun 14 settembre, 21.30

Federico Buffa – Flavio Tranquillo
Michael Jordan The Last Air Dance (conversazione)

Mar 15 settembre, 18.30
Umberto Galimberti
I Greci, l'anima e l'amore

Mar 15 settembre, 21.30
Gioele Dix
L'eros tra testo e pretesto (narrazione teatrale)

Mer 16 settembre, 18.30
Massimo Cacciari
Philo-sophia e Eros-sophia

Mer 16 settembre, 21.30
Stefano Bollani
Piano Solo Eros e Bellezza (concerto)

Ven 18 settembre, 21.30
Alessandro Baricco – Gloria Campaner – Orchestra Canova
Beethoven, l'eccesso e il sublime (racconto concerto)

Sab. 19 Settembre, 18.30
Vittorio Sgarbi
Modì e la Parigi della Belle Époque

Sab. 19 Settembre, 18.15
Alessio Boni
Il gioco drammatico della seduzione (monologo teatrale)Arena Agorà - presentazione 15-07  Fabio Benato

VA, PENSIERO… NELL’ANFITEATRO DANNUNZIANO

L'Ensemble I Pomeriggi Musicali torna sul palco dell'anfiteatro del Vittoriale degli Italiani, domenica 6 settembre alle 21 con il concerto «Va pensiero....». Ingresso a offerta libera. Nell'occasione, il Parco rimarrà aperto fino alla mezzanotte e accessibile gratuitamente dalle ore 20.15
Dopo la ripresa avvenuta nei mesi estivi, che hanno registrato un entusiastico ritorno di visitatori, il Vittoriale degli Italiani si prepara ad aprire a una nuova stagione di eventi autunnali.
Così, dopo l'inaugurazione che lo scorso 4 luglio ne ha svelato la nuova veste in marmo rosso di Verona (ne avevamo scritto qui), realizzata grazie a un finanziamento di Regione Lombardia, l'anfiteatro del Vittoriale si conferma ora a tutti gli effetti come il palcoscenico attivo e di valore che d'Annunzio auspicava per la propria dimora: domenica 6 settembre, alle ore 21, il Parlaggio tornerà infatti a ospitare l'Ensemble I Pomeriggi Musicali di Milano.
Va, pensiero... è il titolo del programma che sarà affidato alla direzione di Jacopo Brusa, per sottolineare l'omaggio in apertura di serata a Verdi con il celebre coro dall'opera Nabucco trascritto per ensemble di fiati, cui faranno seguito due pagine per lo stesso organico orchestrale di due autori pressoché contemporanei del grande operista italiano, Charles Gounod (Petite Symphonie) e Antonin Dvorák (Serenata in Re minore op. 44).teatro-29-vittoriale-anfiteatro-750x430

IN CERTI LUOGHI DELL’ANIMA.

Dalla-via-di-Gargnano-per-Muslone-foto-Mongiello-750x430Dopo il libro, edito da Grafo pochi mesi fa (ne avevamo scritto qui), ecco ora la mostra fotografica dal titolo “In certi luoghi dell’anima” che Pino Mongiello ha realizzato in collaborazione con la Città di Desenzano del Garda e con il patrocinio della Comunità del Garda e dell’Ateneo di Salò.

L’inaugurazione è fissata per sabato 5 settembre 2020 alle ore 10,30 presso la Galleria civica “Gian Battista Bosio” di Desenzano del Garda (Palazzo Todeschini), in piazza Malvezzi.

Introduce Nino Dolfo (Corriere della Sera/Brescia), che ha firmato la postfazione al libro.

Stanti le normative vigenti sul Coronavirus, che obbligano a mantenere il distanziamento tra le persone e l’uso della mascherina, l’inaugurazione manterrà i caratteri della sobrietà. Non potrà quindi essere proiettato, in quella sede, il video (15’) dedicato al Garda, al Polesine e al Gargano, con l’accompagnamento di una colonna sonora che intendeva dar voce all’anima identitaria dei tre luoghi rappresentati.

La mostra, ad ingresso libero, resterà aperta dal 5 al 27 settembre nei seguenti orari: Martedì: 10,30 – 12, 30/ Giovedì e Venerdì: 16,30 – 20,00 / Sabato e festivi: 10,30 – 12,30 e 16,30 – 20,00.

SI TORNA A CORRERE IN MONTAGNA.

La-salodiana-Katia-Lucchini-vincitrice-lo-scorso-anni-a-Navazzo-okSui monti dell'Alto Garda è tempo di Caminàa Storica Trail, evento nazionale di corsa in montagna in calendario Fidal in programma sabato 26 settembre tra le vette sopra Gargnano.

Iscrizioni aperte e macchina organizzativa in azione a pieni giri per il Gs Montegargnano che, in collaborazione con il Comitato organizzatore Bvg Trail, firma la quarta edizione della corsa in montagna tra i paletti imposti dalla normativa per fronteggiare la pandemia.
Numero chiuso a 150 partenti per il percorso tutto da vivere di 27 chilometri e 950 metri (d+1610m), con partenza e arrivo al campo sportivo di Navazzo. "In attesa del nulla-osta della Provincia per i tratti di percorso sulla strada di sua competenza – dice Marco Forti, presidente del Gs del Monte – abbiamo deciso per ora di ripetere esattamente il tracciato dell'anno scorso. Se dovessero subentrare piccole variazioni per evitare la strada provinciale, le comunicheremo al più presto".
Approntato pure un percorso ridotto di 14 chilometri (d+700m) con modalità di iscrizione e partecipazione uguali alla prova ufficiale di km 27,950.

Il programma.
L'appuntamento è per sabato 26, con ritrovo a partire dalle 7 al campo sportivo di Navazzo. Alle 8.30 la partenza della "Caminàa Storica Trail". Il percorso toccherà Musaga, Sasso e Briano. Da qui si va su ancora: monte Comer e Denervo per poi scendere a Bocca Lovere, dove alle 11.30 è fissato il cancello orario (10,5 km dalla partenza). Poi ci si inoltra, passando per Malga Nangoi, nella suggestiva vallata di Costa e, attraversando la caratteristica frazione montana di Gargnano, si scende fino al lago di Valvestino. Infine, si prosegue sulla Provinciale 9 fino al ponte di Vincerino e si risale a Dusina. Da qui volata in discesa fino a Navazzo e arrivo al campo sportivo dell'Oratorio. Il tempo massimo è di 7 ore (scadrà alle 15.30).

Confermate fin d'ora iscrizione e presenza per Alessandro "Rambo" Rambaldini, valsabbino di Lavenone. L'atleta della Valli Bergamasche Leffe, due volte campione del mondo di corsa in montagna long distance, sarà a Navazzo per difendere il titolo di primo assoluto alla Caminàa Trail conquistato lo scorso anno con il fantastico tempo record di 2h36'43".

Norme particolari.
Per tutti rilevazione della temperatura. Gli atleti partiranno suddivisi in gruppi di cinquanta intervallati di 3' da un gruppo all'altro muniti di mascherina di protezione indossata: potrà essere tolta dopo 500 metri di corsa e andrà rimessa dopo l'arrivo. Non funzionerà il servizio di ristoro ufficiale, così come non verrà allestito il tradizionale pasta party.

Sul tracciato saranno cinque i punti di ristoro organizzati nel rispetto delle direttive Fidal. "Per quanto riguarda il regolamento – sottolinea Aurelio Forti, insostituibile motore di questa corsa e della Diecimiglia del Garda, che ne è "figlia" – ricordo che potrebbero esserci variazioni a lavori in corso per effetto delle direttive che si modificano quasi quotidianamente. Naturalmente sarà nostra cura comunicare tempestivamente eventuali cambiamenti sul nostro sito all'indirizzo www.diecimigliadelgarda.net".

Per partecipare.
Le iscrizioni (aperte fino alle 20 del 22 settembre) devono essere fatte (anche per il percorso ridotto) tramite mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando: cognome e nome, data di nascita, Categoria, Società di appartenenza e codice Società, codice atleta. In allegato inviare copia della ricevuta del bonifico di 15 euro (quota d'iscrizione) da effettuare sul c/c del Gs Montegargnano (n. IBAN IT 98 R087 3554 5500 5700 0401 904 BIC CCRTIT2TBTL, causale Iscrizione Caminàa Storica Trail.

Le iscrizioni verranno chiuse al raggiungimento di 150 iscritti. Il regolamento, completo di montepremi ed ogni informazione, è disponibile sul sito internet www.diecimigliadelgarda.net.

LAST MINUTE

Natura e Ambiente