AREA RISERVATA

Login to your account

Username
Password *
Remember Me
Back Sei qui: Home Fashion   Uomo

UN’ELEGANZA LIBERA. DA COSTRUZIONI E DEFINIZIONI

PITTI OKE' stata definita un'eleganza destrutturata quella che riguarda la moda primavera-estate. Il tema del viaggio ha segnato le diverse collezioni, con uomini vestiti come esploratori alla scoperta del mondo e diciamola francamente, con un po' di tutto addosso. Dai pantaloni da jogging in tela paracadute alle mantelle, dai sandali da spiaggia con calzettoni alle ciabatte da camera. Tutto sembra concesso e tutto sarà meno costruito e definito, rispetto alle stagioni passate, sia nelle forme che negli abbinamenti. La polo in maglia leggera e in riferimento agli anni settanta, portata sui pantaloni formali è l'alternativa alla camicia.

LA NATURA SELVAGGIA NEI PANTA PIÙ COOL

320valentino-lookSenza-titolo-3Cosa c'è di nuovo per la primavera-estate? Se alcune certezze rimangono, come quelle per capi di alta sartorialità con forte attenzione ai dettagli, ai tessuti pregiati e alla forma, ecco anche una riscoperta come quella per i pantaloni, in tutte le loro versioni da quella classica, a chinos e bermuda. Le influenze saranno molte e i calzoni, lunghi o corti che siano, saranno caratterizzati da piccole stampe, con rimandi alle trame della cravatta per i generi più tradizionali o a quelli più stravaganti che ispira la natura selvaggia, quella della savana in particolare, con i suoi animali e le sue piante. E se la fantasia non basta, intesa come effetto della stampa in quanto a creatività ce n'è davvero molta, ci sarà anche tanto colore a dare un tocco ancora più estroverso ai look estivi.

DANDY DA CERIMONIA

abito-blu-con-papillonLa tendenza è una sola: essere dandy anche per il giorno delle nozze. Ecco quindi che l'attenzione al dettaglio diventa fondamentale, dandismo infatti significa vivere la vita come fosse un'opera d'arte. L'eleganza si legge nei particolari, nelle sfumature e in ogni dettaglio, le recenti sfilate e le rispettive collezioni lo hanno messo in evidenza puntando molto su questo. I tessuti, molti e differenti. Il broccato è quello del dandy per eccellenza, anche se esageratamente opulento, meglio rivisitazioni più contemporanee. Poi ci sono le lunghezze sovrapposte, i patterns floreali, ma anche le righe, le stampe. I più affermati brand di moda hanno interpretato l'abito da cerimonia con fantasia, uscendo dal rigore e dal classicismo, per un giorno particolare anche nella scelta del look.

TENDENZE E COLORI. INVERNO MORBIDO

piferCappotti color cammello e pantaloni con le pinces. Sono questi i must have del prossimo inverno, che lo si potrebbe definire più neutro e più classico nel suo insieme rispetto agli anni passati. Tornano due immancabili del guardaroba maschile, avvolgente e caldo per il cappotto, come le maglie oversize e gli sciarponi in abbinamento. Più rilassati nella forma i pantaloni, come lo sono ancor di più nei tessuti morbidi come il jersey o la maglia. C'è poi sempre grande attenzione alla ecosostenibilità nei tessuti e nelle fibre, ai dettagli, alle forme. I caban si accorciano e lasciano spazio alla normalità. Senape, grigio chiaro e colori accesi come rosso e celeste ravviveranno il guardaroba e il look della stagione in corso.

Massimo Giorgetti, un marchio, una storia

MassimoGiorgetti bignewMassimo Giorgetti, classe 1977, è tra i giovani designer emergenti, premiato nel 2010 da Vogue Italia. Una carriera iniziata a Rimini, dopo il diploma di ragioniere, come assistente alle vendite in negozi specializzati.. La passione e la voglia di creare, lo portano a disegnare alcune collezioni cosiddette capsule e a intraprendere la carriera di stilista. MSGM è il marchio con capi e accessori uomo e donna, la cui ispirazione sono i classici della tradizione uniti alla voglia di distinzione contemporanea. Per l'imminente primavera-estate, stampe, tessuti tecnici, forme morbide, colori accesi per un look giovane e originale. Uno sportswear sofisticato dove il casual ha finiture sartoriali. www.msgm.it

PARKA. STILE URBAN CHIC

moda uomoIl parka si presenta come il pezzo cool anche per la prossima stagione invernale. Di ispirazione militare, nasce in Russia in pelliccia per contrastare il rigido freddo, ma successivamente viene naturalizzato in America. Negli anni assume varie declinazioni, passando per una fase dove viene usato come simbolo-manifesto, all'uso sportivo legato alla neve e allo sci, diventando più fashion e più metropolitano, grazie ai tagli sartoriali, ai materiali tecnici, alla pelle. Per l'inverno le proposte lo hanno reso un capo anche elegante che diventa l'antagonista del cappotto, più rigoroso e più classico per l'uomo. Dettagli contemporanei, stampe, tessuti, tutti elementi che contribuiscono a impreziosirlo per trasformarlo in un capo casual o urban chic a seconda del proprio look e del proprio mood.

UOMO PRIMAVERA/ESTATE 2014: ANTICONVENZIONALE È LA TENDENZA

UOMO OKComplice la crisi, complice la voglia di rottura, anche la moda si esprime e riflette il suo stato d'animo rinnovatore. E lo fa uscendo dagli schemi per sperimentare forme, tessuti, colori e fantasie, quelle floreali le più cool. Ogni stilista ha il suo uomo ma con differenti stili, dal classico dove prevale la qualità sartoriale senza eccessi, a quello dove la sperimentazione è più evidente e rappresenta la novità. Anche le contaminazioni sono ispirate alle icone di riferimento, come lo stile british sempre d'attualità ma con un taglio contemporaneo, oppure ai materiali come la pelle e la nappa. Parka, impermeabili e giubbotti, diventano più riconoscibili e contraddistinguono lo stile personale e individuale, i pantaloni sono tendenzialmente corti, sopra la caviglia, morbidi o stretti in base al proprio look.

Per leggere tutti gli articoli in pagina acquista il Magazine Mantova Chiama Garda in edicola oppure abbonati e ricevilo comodamente a casa tua.
Il numero completo di Mantova Chiama Garda è consultabile a pagamento anche online

CUCINELLI. L'UOMO NO LOGO

D66La Brunello Cucinelli spa è un'azienda italiana fondata nel 1978 dall'omonimo imprenditore. Il suo successo è un insieme di strategie e visioni che hanno creato un brand e una filosofia imprenditoriale, oltre le logiche di mercato e commerciali. Parte degli utili sono stati destinati ai dipendenti (circa 800) sotto forma di premio e la sua vocazione filantropica, si è espressa nel restauro dell'arco etrusco di Perugia. Il suo made in Italy è conosciuto in tutto il mondo, soprattutto Usa ed Europa, grazie al suo cachemire di alta qualità e alla cura dei dettagli. Anche la scelta no logo si è rivelata vincente, creando un'immagine innovativa e destinata a non diventare fuori moda. La sede è nel castello trecentesco di Solomeo (Pg) acquistato nel 1985 e interamente restaurato.

L’INTRAMONTABILE CAPPOTTO, IL CALDO DELL’INVERNO

4E' uno dei capi cool dell'inverno il cappotto, che può essere sostituito da montgomery, parka e impermeabili: l'eleganza maschile si affida a uno di questi indumenti per la stagione fredda, dove l'importante, oltre che apparire, è che siano soprattutto caldi. Le regole per non sbagliare nella scelta sono l'aderenza del collo e lo spacco, che non deve mai aprirsi. Diverse le ispirazioni dai tessuti, ai colori. alle forme. La tendenza è l'oversize, con forme morbide e spalle più accentuate, ma anche quelle più aderenti per una personalità elegante, in particolare per la sera o per occasioni impeccabili. Le tonalità calde vanno per la maggiore, il cammello è in assoluto il più gettonato insieme a marrone chiaro, caki, verde militare. Anche i tessuti hanno diverse declinazioni dalla intramontabile lana al più pregiato cachemire, al velluto e al fustagno.

Per leggere tutti gli articoli in pagina acquista il Magazine Mantova Chiama Garda in edicola oppure abbonati e ricevilo comodamente a casa tua.
Il numero completo di Mantova Chiama Garda è consultabile a pagamento anche online

ACCESSORI, AD OGNUNO IL SUO

1L'outfit perfetto esige gli accessori giusti. Per l'inverno la wishlist al maschile è fatta di alcuni pezzi ai quali non si può rinunciare. La sciarpa, maxi, colorata e di filati preziosi, avvolgente e calda soprattutto, si può portare anche sopra la giacca nelle situazioni meno fredde e informali. La borsa da portare a mano, ampia e capiente, per contenere dal tablet ai documenti dell'ufficio. I guanti, di lana e pelle, con interno in cachemire e pelliccia, sono anch'essi un segno distintivo di eleganza quando particolarmente ricercati e raffinati. E poi gli occhiali, ormai vezzo di tutte le stagioni, da quelli da hipster ai modelli più alla moda, rendono il look più particolare sottolineando ancor di più la personalità di chi li indossa.

Se vuoi leggere tutti gli articoli dell'ultimo numero di MCG puoi ricevere la rivista cartacea a casa tua effettuando un bonifico bancario di 15 euro, intestato a:
Morelli Media Partner
Via Dante Alighieri 4
46040 Gazoldo Ippoliti Mn
Pi: 01610350207
Bonifico bancario a MONTE PASCHI DI SIENA
FILIALE DI GAZOLDO DEGLI IPPOLITI
sul c.c. n° 100464,78 intestato a Morelli Media Partner
IBAN: IT 39 R 01030 57640 000010046478
BIC: PASCITM1038
e invia una mail con l'indirizzo corretto a cui dovrà essere spedito il giornale a:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

LA MODA DEL PRESENTE ISPIRATA AL PASSATO

uomoLa tendenza del prossimo inverno sarà una moda ispirata al passato. Dsquared ha scelto gli anni 40 con capi al ritmo di swing, Dolce e Gabbana la Sicilia con stampe sacre, Prada un look retrò. Per tutti lo sguardo è stato rivolto agli anni passati, da quelli venti ai cinquanta, così trendy anche nell’arredamento e gli interni, e sessanta. Dalle trame più classiche a quelle vintage, con tipici colori caldi e antichi. Con la riscoperta di motivi come l’intramontabile Principe di Galles e nuances come i marroni, i rossi scuro, il miele/cammello abbinati o alternati al classico grigio, nero e blu. Pelle e stile militare, dettagli innovativi, forme impeccabili e rigorose, ma anche stile gangster o cowboy, in un mix di dettagli e aspetti ricercati per un nuovo anno alla moda.  

LAST MINUTE

Natura e Ambiente