• Home
  • Ristoranti e Vini
  • Cucina
  • Salute & Bellezza
  • Intrattenimento
  • Fashion
  • Viaggi
  • Eventi
  • Interviste
AREA RISERVATA

Login to your account

Username
Password *
Remember Me
Back Sei qui: Home Home News Mantova

CASALOLDO CELEBRA DANTE

166773464 3921007474647392 4023017180754857008 nLo scorso anno è stata istituita la giornata nazionale dedicata a Dante Alighieri, denominata "Dantedì" e che si celebra ogni 25 marzo. In questa occasione le amministrazioni pubbliche promuovono iniziative per far conoscere la figura e l'opera del Poeta. Quest'anno si celebra inoltre il 700esimo anniversario della morte di Dante, e il Comune di Casaloldo ha predisposto una serie di appuntamenti dedicati. Mercoledì 24 marzo è stato trasmesso sui canali ufficiali Facebook del Comune di Casaloldo, di Casalromano, di Castel Goffredo, di Casalmoro, di Piubega, di Medole e di Guidizzolo e sul canale di Radio Alfa, lo spettacolo di teatro canzone "Dante è Pop", da un'idea dello storico Gian Agazzi e del cantastorie Nicola Armanini. La serata, ricca di canzoni eseguite dalla Piccola Orchestrina di Cantastorie Castellani e racconti che prendono spunto dalla Commedia e da Dante, ha fatto da traino alla première della prima puntata della serie "Casaloldo e la Commedia", un'opera filmica dei registi Luca Angolini e Walter Borghetti. Si tratta di una rivisitazione di 9 dei canti più affascinanti dell'Inferno, ambientati nei luoghi più incantevoli di Casaloldo. Il piccolo comune mantovano vanta infatti una citazione nell'Inferno dantesco, ed in particolare nel XX Canto. Proprio per questo motivo, cento anni fa venne posta una lapide in cima alla torre civica, per ricordare proprio quella famosa terzina che cita i Conti di Casaloldo. Venne inoltre modificata la toponomastica della principale arteria del paese, dedicata da allora al divin Poeta, e fu chiamata con lo stesso nome anche la nuova scuola, inaugurata il 14 settembre del 1921, seicentesimo della morte di Dante. Ma gli echi della Commedia risuonano di continuo nelle vie di Casaloldo: Piazza Virgilio, Via Paradiso, Vicolo Tartaro, la cascina Duranda. Gli altri otto episodi della serie saranno trasmessi con cadenza bisettimanale: l'opera filmica che ne sortirà verrà poi donata dal Comune di Casaloldo alle scuole dell'Istituto comprensivo di Ceresara di cui Casaloldo fa parte, così come a tutti gli Istituti comprensivi del territorio. Sarà un contributo di notevole spessore per ispirare i giovani alla conoscenza e alla lettura della più grande opera italiana di tutti i tempi, nell'osservanza della massima dantesca: "fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza". Alla serie hanno direttamente contribuito 9 cittadini di Casaloldo, ognuno con i propri talenti, proprio per rispettare il multiplo di 3, numero perfetto indicato da Dante nella divisione della sua commedia e nei tipo di versi utilizzati, le terzine. Altri appuntamenti dell'anno saranno il convivio dantesco, che avrà luogo proprio in via Dante, dinnanzi alla Torre civica e in riva al vaso Tartaro, durante il prossimo giugno, mese di nascita del poeta. Infine, il prossimo 14 settembre, l'inaugurazione del nuovo anno scolastico vedrà festeggiare il centenario della scuola elementare "Dante Alighieri" di Casaloldo, con una festa tutta speciale per alunni e insegnanti.

IL NUOVO PALASPORT DI BORGOCHIESANUOVA SARÀ INTITOLATO A MARCO SGUAITZER

marco-sguaitzerIl nuovo palazzetto dello sport di Borgochiesanuova sarà intitolato a Marco Sguaitzer.
A comunicarlo è il sindaco Mattia Palazzi che spiega: "Ieri ho chiesto ad Aiste Andriulionyte moglie di Marco Sguaitzer se è d'accordo nell'intitolare a Marco il nuovo palazzetto dello Sport che abbiamo realizzato a Borgochiesanuova".
"Aiste è felice di questa proposta e lo siamo anche noi, tanto! Il nuovo bellissimo palazzetto dello sport sarà dedicato a Marco Sguaitzer. Lo inaugureremo entro il mese di aprile! Sarà un palazzetto pieno di vita, di giovani e di sport. Il modo migliore per ricordare Marco e i valori che hanno unito tutta la città e oltre nel sostenere la lotta alla Sla"

LAST MINUTE

Natura e Ambiente