• Home
  • Ristoranti e Vini
  • Cucina
  • Salute & Bellezza
  • Intrattenimento
  • Fashion
  • Viaggi
  • Eventi
  • Interviste
AREA RISERVATA

Login to your account

Username
Password *
Remember Me
Back Sei qui: Home

Articoli

MILLA BROLLO, UN VIAGGIO ALLA RICERCA DELL'EQUILIBRIO

Mila Brollo-1280x720

Mila sino a qualche anno fa con la bici aveva poco a che fare. La bicicletta per lei era soprattutto un ricordo d'infanzia, di pedalate spericolate con una Graziella blu a "fare cross" tra le colline vicino a casa. Poi era mancato il tempo: c'erano stati gli studi, la famiglia, con la nascita dei figli, un lavoro impegnativo. Nel 2015, d'improvviso, l'idea di partire per un viaggio lungo, 2200 chilometri da affrontare da sola. Con il solo aiuto della bicicletta a pedalata assistita. "Un'idea che ha iniziato a farsi strada dopo un incontro, sulle strade del Friuli, con un ciclista che viaggiava da Roma alla Palestina. Non capivo perché affrontasse una sfida del genere. Lui mi spiegò, con semplicità, che quelle giornate di strada e fatica gli servivano per perdonarsi", racconta Mila Brollo, 60 anni, di Gemona del Friuli, tecnico della riabilitazione psichiatrica e docente universitaria. "Questa risposta non sono più riuscita a dimenticarla", aggiunge Mila. "Perché io ho il diabete di tipo 2 e mi sento in colpa, visto che per tutta la vita non ho pensato al mio corpo. Lavoro da sempre con gli "ultimi", disabili, persone in abbandono sociale, migranti. Persone con storie pesanti, di sofferenza. A cui ho sempre voluto dedicare il massimo della mia attenzione, della mia disponibilità. Pensavo di non avere tempo per me, di non potermi dedicare più attenzione, per fare un po' di movimento, per trattarmi bene".
Invece Mila ce l'ha fatta. Con il piglio vero dei friulani, che quando si mettono in testa una cosa alla fine ce la fanno. "Cumbinin" si dice dalle parti di Mila. Combiniamo, facciamo. E così...PER LEGGERE L'INTERO ARTICOLO vai sulla pagina Facebook MCG magazine, sfoglia l'intera rivista gratuitamente e regalaci un MI PIACE!

LAST MINUTE

Natura e Ambiente