• Home
  • Ristoranti e Vini
  • Cucina
  • Salute & Bellezza
  • Intrattenimento
  • Fashion
  • Viaggi
  • Eventi
  • Interviste
AREA RISERVATA

Login to your account

Username
Password *
Remember Me
Back Sei qui: Home

Articoli

NELLO SPAZIO – INCONTRI A POCHI PASSI DALLA LUNA

Paolo Nespoli

Era il 20 luglio 1969 quando Neil Armstrong posava il piede sulla Luna. Oltre mezzo secolo è passato da quel giorno. In tanti anni scienza e tecnologia hanno cambiato il rapporto dell'uomo con il cosmo. Oggi la Luna sembra più vicina, e in un certo senso lo è, basti pensare che nella prossima missione su Marte potrebbe essere la tappa intermedia per cercare di raggiungere il pianeta rosso.
Per parlare di nuove scoperte scientifiche, dei progetti che coinvolgono le aziende aerospaziali italiane e non, dove si costruisce il futuro dell'esplorazione umana nello spazio, un sabato al mese a febbraio, marzo, aprile, si apriranno scenari nuovi e inaspettati nel Museo che più di altri cerca di proporre occasioni e strumenti per interpretare il futuro attraverso il racconto del Novecento.
"Nello Spazio – Incontri a pochi passi dalla Luna" invita il pubblico a M9 per intraprendere un viaggio "spaziale" unico, conoscere giovani astrofisiche che collaborano con la Nasa, chef che hanno studiato cibi perfetti per gli astronauti, youtuber che avvicinano i giovani al mondo della scienza e alla sua storia, astronauti che nello spazio hanno passato giorni e giorni fra scoperte e imprevisti, registi che hanno cercato di raccontare con le emozioni quel che succede quando ci si allontana dalla Terra.
Un viaggio che coinvolge ognuno di noi: perché più che la conquista della Luna, è quella della conoscenza la conquista più grande.
"Nello Spazio" è un programma di eventi collaterali legati all'esposizione temporanea "LUNAR CITY. Vivi l'esperienza", visitabile al terzo piano di M9 fino al 3 Maggio 2020.
Sarà l'astronauta Paolo Nespoli ad inaugurare il ciclo di incontri. Ci condurrà nell'avventura più straordinaria dell'umanità: oltrepassare l'ultimo confine della Terra. Con "Astropaolo" scopriremo il significato e il vissuto a pochi metri dal nostro satellite: la Luna e il sogno di raggiungerla.
Fabio Massimo Iaquone regista e video artist tra i più famosi in Italia e all'estero (ha da poco co-realizzato lo spettacolo teatrale su Margherita Hack Variazioni sul cielo e curato la release video della nuova mostra di Marco Goldin su Van Gogh), ha realizzato invece per M9 una videoinstallazione esclusiva in cui la creatività del suo genio visionario trasforma le architetture dello stesso museo in arte, espandendo gli orizzonti dello sguardo e i confini dello spazio, ponendoci al centro dell'opera; un flusso ininterrotto di immagini e suggestioni sonore, che accompagnano poeticamente l'osservatore in dimensioni esistenziali e metafisiche. Corpo e anima in viaggio verso l'infinito, oltre il tempo. Contestualmente, l'astrofisica veneta Sara Buson ci illustrerà un traguardo scientifico recente che porta anche la sua firma: ha infatti contribuito alla scoperta della prima sorgente di neutrini cosmici, provenienti da un distantissimo buco nero.

LAST MINUTE

Natura e Ambiente