• Home
  • Ristoranti e Vini
  • Cucina
  • Salute & Bellezza
  • Intrattenimento
  • Fashion
  • Viaggi
  • Eventi
  • Attualità
AREA RISERVATA

Login to your account

Username
Password *
Remember Me
Back Sei qui: Home Ristoranti e Vini   Guida ai Vini METINELLA, VINI UNICI PER CELEBRARE LA MAGIA DI UN TERRITORIO

METINELLA, VINI UNICI PER CELEBRARE LA MAGIA DI UN TERRITORIO

4 Az.Vinicola Metinella

L'azienda vinicola Metinella di Montepulciano (SI) in Toscana, si trova nel cuore di una delle regioni vitivinicole più importanti e conosciute d'Italia. Vocazione dell'azienda è creare vini di qualità, ad iniziare dal celeberrimo Nobile di Montepulciano, a cui è riservata la maggior parte della produzione. Per realizzarli, si utilizzano uve proprie, nobili e tradizionali, coltivate sui fianchi delle colline che degradano dolcemente in Valdichiana.
Di proprietà dell'imprenditore bresciano Stefano Sorlini, Metinella nasce sul finire del 2015 dalla fusione di due aziende ubicate nel cuore del comprensorio votato ai vigneti del Nobile.
La tenuta si estende oggi su un'area di 22 ettari, di cui 18 vitati, distribuiti dai 350 ai 550 metri di altitudine. Vi sono piantate vigne di Sangiovese, Mammolo, Colorino, Canaiolo e ulivi.
"Montepulciano è una terra straordinariamente vocata alla viticoltura, un ambiente unico, un luogo di antica e gloriosa tradizione nella produzione vinicola verso cui nutriamo un grande rispetto e un grande amore – racconta Stefano Sorlini – Perciò abbiamo scelto di lavorare nel completo rispetto della natura, escludendo ogni forzatura e l'utilizzo di prodotti chimici. In questi primi anni, ci siamo impegnati moltissimo sia in vigna che in cantina, per ottenere il meglio dalle nostre uve e creare dei vini di spiccata personalità, che esprimano al meglio il terroir." Cinque i vini dell'azienda, che riprende nel nome quello dei primi appezzamenti acquistati da Stefano Sorlini, e riporta sull'etichetta la silhouette dei due cipressi che svettano sul viale d'ingresso. Portabandiera di Metinella è Burberosso, Vino Nobile di Montepulciano DOCG, che viene prodotto tenendo fede alla tradizione dell'antico disciplinare, che prevedeva il 90% di Sangiovese, in questo caso Prugnolo Gentile, clone di Sangiovese presente esclusivamente in Toscana. A comporre il restante 10% concorrono per il 5% uve di Canaiolo e per l'altro 5% uve di Mammolo. Selezione di Vino Nobile di Montepulciano DOCG è 142-4, prodotto esclusivamente da uve di Prugnolo Gentile, il cui nome si riferisce alla particella del vigneto Pietra del Diavolo da cui provengono: ovvero il concetto di terroir applicato nel più rigoroso significato del termine. Rossodisera è l'interpretazione che Metinella ha dato del Rosso di Montepulciano, alla ricerca di un vino che non fosse vassallo del Nobile di Montepulciano, ma che avesse un carattere e un'identità propri e ben definiti. Rossorosso è un Cabernet in purezza, prodotto da uve provenienti da vigne collocate a diverse altitudini e quindi con caratteristiche completamente diverse fra loro, in modo da ottenere un blend di alto profilo organolettico dal bouquet intenso e tipico. Ombra, Toscana Bianco IGT, è l'interpretazione alternativa della vinificazione del Sangiovese, dalle cui uve è interamente composto: il risultato è un vino bianco fresco, piacevole, gaio, dal bouquet aromatico di sentori floreali. Ora è un Vinsanto del Chianti DOC, fra i più tradizionali vini toscani. Viene prodotto con Malvasia, Trebiano e Grechetto, le cui vengono raccolte a mano e fatte appassire per 4 mesi prima della torchiatura. Particolare e unica la bottiglia che li racchiude, di forma troncoconica, che Metinella è l'unica cantina italiana ad usare. Accanto ai vini, Metinella produce anche il pregiato Olio Extravergine di Oliva Verdeoro e Finoinfondo, aromatica e preziosa Grappa di Nobile di Montepulciano.
Info: www.metinella.it

Scopri tutti i Ristoranti e i Vini di MCG

LAST MINUTE

Natura e Ambiente