• Home
  • Ristoranti e Vini
  • Cucina
  • Salute & Bellezza
  • Intrattenimento
  • Fashion
  • Viaggi
  • Eventi
  • Interviste
AREA RISERVATA

Login to your account

Username
Password *
Remember Me
Back Sei qui: Home Home   Notizie Riaprono le “Bertone”

Riaprono le “Bertone”

Domenica 14 GIUGNO ad accogliere i primi visitatori delle Bertone saranno le Guardie Ecologiche volontarie dell'ente Parco del Mincio e assieme a loro ci saranno gli amministratori del Parco per un momento istituzionale che darà il via all'attività stagionale dopo il fermo forzato dettato dall'emergenza sanitaria in corso. "Sarà un momento di reciproco incoraggiamento alla ripresa – spiega il presidente Maurizio Pellizzer – che è stata resa possibile grazie a un bel lavoro di squadra compiuto all'interno dell'ente. La stagione è stata di fatto dimezzata, le cautele che devono essere messe in atto sono molte e abbiamo potuto avvalerci, in questa situazione anomala, del generoso aiuto dei nostri volontari".
L'avvio della stagione avviene quindi alle 10.30 con un breve momento istituzionale: un simbolico e benaugurante "taglio del nastro" che darà il via alla riapertura del centro visite dell'ente Parco.
L'area delle Bertone è caratterizzata dalla presenza di specie arboree secolari autoctone ed esotiche, aree boscate fiancheggiate dai vialetti, alternate a radure e al laghetto. Oltre ai mille alberi, alle suggestioni della flora del sottobosco, alle Bertone l'altro elemento di richiamo è rappresentato dalle splendide Cicogne bianche che hanno eletto il parco a loro residenza privilegiata: "Nell'area del Bosco Bertone sono concentrati quest'anno 13 nidi, che sono come sempre sistemati su alberi e edifici – spiega l'ornitologo Cesare Martignoni, coordinatore del progetto di reintroduzione della specie -. finora abbiamo verificato che 34 piccoli sono attualmente in svezzamento ma presumibilmente il numero è anche superiore ed è il numero più alto mai raggiunto finora e al quale si aggiungeranno altri piccoli dal 13esimo nido attualmente ancora in cova".

LAST MINUTE

Natura e Ambiente