• Home
  • Ristoranti e Vini
  • Cucina
  • Salute & Bellezza
  • Intrattenimento
  • Fashion
  • Viaggi
  • Eventi
  • Attualità
AREA RISERVATA

Login to your account

Username
Password *
Remember Me
Back Sei qui: Home Home   Notizie Lonato futuro polo di eccellenza delle arti circensi

Lonato futuro polo di eccellenza delle arti circensi

L'obiettivo dell'Amministrazione Tardani, spiega lo stesso sindaco, è di «incrementare lo sviluppo turistico e culturale in tutti i suoi aspetti, rivestendo un ruolo di primo piano nelle politiche di promozione del territorio, mediante il coordinamento tra le risorse pubbliche e private di associazioni culturali e di categoria, perseguendo il fine comune di migliorare la qualità dell'offerta turistica e generando una conseguente ricaduta positiva sul territorio e per l'economia locale».

Si tratta, continua Roberto Tardani, «di un'attività da qualche anno già avviata attraverso la convenzione tra Comune e Fondazione Ugo Da Como per lo sviluppo culturale e turistico di Lonato, e realizzatasi anche attraverso eventi come "Lonato in Festival", manifestazione estiva di rilevanza nazionale e internazionale, in programma dal 2 al 5 agosto presso la Roca viscontea».

La nuova convenzione triennale, da sottoscrivere tra Comune, Fondazione e Associazione culturale In Festival prevede ora la realizzazione del progetto "Lonato Hub delle arti performative urbane e della promozione territoriale".

In questo modo, sarà ulteriormente valorizzato il Festival degli artisti di strada, che ormai è alla sesta edizione. E lo si farà cercando sinergie che garantiscano una adeguata copertura economica. È prevista anche l'adesione alla carta "Città amica dell'arte di strada e del circo contemporaneo", con apposito regolamento per la fruizione degli spazi pubblici. Lonato del Garda sarà valorizzata come punto di riferimento e capofila per progetti di promozione dell'arte di strada, del circo contemporanei e delle risorse produttive, culturali e turistiche dell'are del Basso Garda. Inoltre, in un secondo momento, potrà essere realizzato a Lonato un "polo di eccellenza" per la produzione e la formazione sulle arti circensi contemporanee, in collaborazione con il Forum Nuovi Circhi Fnas, attraverso il recupero di un fabbricato dismesso da destinare a tale finalità.

Lonato in Festival: stupore e magia.

Con l'occasione si ricordano anche i prossimi eventi estivi in programma a Lonato del Garda.

Già da questa sera, venerdì 21 luglio, ci si avvicina in punta di piedi al mondo del circo con l'anteprima di "Lonato in Festival" nello spettacolo di giocoleria di Giovanni Gaole, a Esenta in via San Marco dalle 20.30.

Poi, il prossimo fine settimana, sarà la volta di due tributi in piazza Martiri della Libertà, da ballare e cantare a squarcia gola: il 27 luglio "Tributo a Ligabue", concerto del gruppo "OraIllegale", e la serata successiva concerto "Tributo ai Queen" con i "Vipers" e, contestualmente, sarà allestita in municipio la mostra "We Are The Champions – Musica, Storia, Memorabilia della Regina della Musica Rock". Entrambi i tributi avranno inizio alle ore 21.

Gli ultimi tre spettacoli "anteprima" in attesa che "Lonato in Festival" entri nel vivo in Rocca, saranno il 29 e il 31 luglio e il primo agosto.

Domenica 29 spettacolo di burattini "La Fiaberie" in piazza a Centenaro, dalle 18.30; martedeì 31 l'eclettica artista Gioia Zanaboni presenterà lo spettacolo circense "Capuche", tra narrazione e acrobazie, in piazza Papa Giovanni XXIII a Lonato Due dalle 20.30 e nello stesso orario, mercoledì primo agosto nel campo da calcio di Sedena, ancora uno show che piacerà ai più piccoli, con "Antamapantahou Marionette". L'ingresso agli eventi è libero. In caso di maltempo gli spettacoli all'aperto saranno rinviati.

Poi dal 2 al 5 agosto, la Rocca viscontea ospiterà la sesta edizione di "Lonato in Festival" con decine di spettacoli di artisti di strada, circo contemporaneo, musica e gruppi etnici provenienti da più parti del mondo, laboratori di giocoleria e di costruzione di burattini per i bambini, il mercatino dei continenti e degustazioni di specialità locali. Orario di apertura dalle 18.30 alle 24. Ingresso a pagamento: adulti 8 euro, ridotto bambini (fino ai 12 anni) 2 euro. Info: http://www.lonatoinfestival.it/.

LAST MINUTE

Natura e Ambiente