• Home
  • Ristoranti e Vini
  • Cucina
  • Salute & Bellezza
  • Intrattenimento
  • Fashion
  • Viaggi
  • Eventi
  • Interviste
AREA RISERVATA

Login to your account

Username
Password *
Remember Me
Back Sei qui: Home Home   Attualità MONOCLONALI A MANTOVA

MONOCLONALI A MANTOVA

Francesco-Vaia-davanti-allo-Spallanzani-631x420

Con gli anticorpi monoclonali, 8-9 persone su 10 non andranno in ospedale" per covid.
Lo ha detto Francesco Vaia, direttore sanitario dell'Istituto Spallanzani, intervenendo a Domenica In.
"Gli anticorpi vanno utilizzati tra il terzo e il quinto giorno della malattia e vanno usati per chi rischia di diventare un paziente grave: ipertesi, obesi, chi ha patologie respiratorie. Queste persone andranno in ospedale e avranno un'infusione di un'ora. Poi andranno a casa" ha spiegato Vaia.

"Ci aspettiamo l'85% di risoluzione: 8-9 persone su 10 non andranno mai in ospedale, questa è un'arma potente per evitare che le persone che si aggravino. Dobbiamo evitare che le persone vadano in ospedale, possiamo farlo con terapie innovative e portando le cure a casa. Chi è da solo a casa e non ottiene risposte da nessuno, cosa fa? Va in ospedale", osserva ancora il medico.
"Gli anticorpi monoclonali costano molto? Costano comunque meno di un passaggio in ospedale o in terapia intensiva. C'è anche un'altra sperimentazione che stiamo portando avanti, siamo in fase 1: anticorpi monoclonali che potrebbero essere somministrati in intramuscolo o per via sottocutanea" ha sottolineato Vaia

 

LAST MINUTE

Natura e Ambiente