• Home
  • Ristoranti e Vini
  • Cucina
  • Salute & Bellezza
  • Intrattenimento
  • Fashion
  • Viaggi
  • Eventi
  • Attualità
AREA RISERVATA

Login to your account

Username
Password *
Remember Me
Back Sei qui: Home Intrattenimento   Musica BERLINER PHILARMONIKER E DUDAMEL, TRAME AD INCASTRO

BERLINER PHILARMONIKER E DUDAMEL, TRAME AD INCASTRO

pezzo bassoAnziché sir Rattle, a condurre il mirabile vascello dei Berliner Philarmoniker a Verona, lo scorso 23 giugno, c'era Gustavo Dudamel. Guidata dal giovane direttore venezuelano, la compagine più blasonata di sempre ha aggiunto alla proverbiale opulenza del suo suono di matrice squisitamente tedesca la freschezza di un'inedita esuberanza. Una cifra che svettava soprattutto nei due capolavori di Čajkovskij su soggetto shakespeariano "La Tempesta" che con la sua tensione descrittiva arriva ad evocare la magica isola di Prospero e il mare che la circonda, e "Romeo e Giulietta", dal tema romantico tanto congeniale all'accesa sensibilità del compositore russo. Parti invertite nella seconda parte del programma, con le austere della monumentale Prima Sinfonia di Brahms, salutata da Hans von Bülow come la "decima di Beethoven", nel cui immenso alveo erano i Berliner a prendere per mano il conduttore nelle pieghe, a loro perfettamente note, di uno scampolo del loro mondo.

LAST MINUTE

Natura e Ambiente