• Home
  • Ristoranti e Vini
  • Cucina
  • Salute & Bellezza
  • Intrattenimento
  • Fashion
  • Viaggi
  • Eventi
  • Attualità
AREA RISERVATA

Login to your account

Username
Password *
Remember Me
Back Sei qui: Home Intrattenimento   Musica AL PONCHIELLI L’ATTESO APPRODO DELL’OLANDESE ERRANTE

AL PONCHIELLI L’ATTESO APPRODO DELL’OLANDESE ERRANTE

apertura gennaio 2014

Da Cremona il suo vascello oscuro non era mai passato. "Der fliegende Holländer ordito da Roman Brogli – Sacher alla testa dei Pomeriggi Musicali e scolpito in ogni sua cifra dalla visionaria regia di Federico Grazzini aveva il dono dell'essenzialità e del volo visionario. In una stireria tutta mattoni a vista e lampade metalliche che Hopper non avrebbe disdegnato, Grazzini collocava la dolce Senta e il suo disperato desiderio di redimere amando. Fuori, erano la notte senza fine dell'ultimo scampolo di mondo. In questa desolata rena, la sagoma nera dell'Olandese maledetto usciva dal vapore delle tenebre. Qui avrebbe trovato l'altra faccia del mondo: l'esistenza terrena di chi non è perennemente costretto a fuggire, la guascona complicità dei marinai, la gretta concretezza di Daland, ma soprattutto l'amore di Senta. Cast di soli cavalli di razza: l'Olandese possente e doloroso di Thomas Hall, contrappuntato dalla Senta ardente di Elena Nebera. Applausi anche all'ammiccante Daland di Patrick Simper e all'Erik giustamente muscolare di Kor – Jan Dusseljee.

LAST MINUTE

Natura e Ambiente