• Home
  • Ristoranti e Vini
  • Cucina
  • Salute & Bellezza
  • Intrattenimento
  • Fashion
  • Viaggi
  • Eventi
  • Attualità
AREA RISERVATA

Login to your account

Username
Password *
Remember Me
Back Sei qui: Home Attualità SMALL LUXURY HOTELS ALBERGHI INDIPENDENTI DI GRANDE CHARME

Attualità

SMALL LUXURY HOTELS ALBERGHI INDIPENDENTI DI GRANDE CHARME

DSC 9103 m

Cosa hanno in comune una dimora di lusso, una villa di campagna, un palazzo nobiliare e un'isola privata? Non si tratta di un nuovo gioco di società ma del fil rouge di un prestigioso brand del lusso, Small Luxury Hotels of the Word, che unisce 500 alberghi sparsi un po' ovunque nel mondo, per un totale di 25 mila camere in 80 paesi.
Un marchio che piace molto anche agli italiani, perché Small Luxury Hotels, nella nostra Penisola identifica ben 63 strutture recettive. Tutti boutique hotels, piccoli, indipendenti, di grande charme ma sempre diversi l'uno dall'altro, selezionati dalla compagnia solo se offrono un alto standard di eccellenza. "Qualità ed originalità sono gli elementi che caratterizzano le nostre strutture", esordisce Arianna Savona, da 4 anni Brand Ambassador SLH per l'Italia. "L'acquisizione di nuovi alberghi segue standard rigorosi ma non viene mai fatta con il righello, in base ai metri quadrati. I nostri ispettori valutano innanzitutto quanto bene si sta in quel resort. La nostra clientela fidelizzata – abbiamo un membership club di oltre 400 mila ospiti, in fase di rilancio in queste settimane, rinnovato e ridenominato INVITED - sceglie SLH valutando prima l'hotel, poi la destinazione. Quelli che noi offriamo sono soggiorni leisure, viaggi di piacere. La vivibilità dell'hotel è dunque al primo posto, il requisito essenziale". Arianna Savona, giovane e dolce signora, vanta in realtà una lunga esperienza alle spalle. Laureata a Glion in Svizzera, dopo alcune esperienze formative in diverse catene alberghiere, entra presto nel mondo della piccola hotellerie di alta gamma dove si specializza nell'accoglienza, nella promozione, nella commercializzazione e nella formazione del personale. Nel 2014 fonda, con altri importanti operatori europei, The Charming Travel Network, che associa travel companies in Europa; organizza eventi di nicchia, scovando location e studiando format originali. "Oggi in Italia SLH raggruppa 63 proprietà, scelte con grande attenzione", spiega. "Il brand fornisce servizi di promozione, marketing, commercializzazione con un'attenzione crescente al digitale, sempre attraverso una logica di qualità. Vogliamo regalare piacevolezza e svago di medio-alto livello. Dove per medio intendiamo un ottimo rapporto qualità/prezzo". Infatti gli alberghi che non raggiungono gli standard richiesti vengono immediatamente invitati ad uscire dalla collezione: alla fine del 2016, 25 hotels hanno dovuto lasciare il gruppo per le rigide misure di qualità.
Small Luxury Hotels of the World Ltd nasce nel 1991 come risultato della fusione di due società di marketing alberghiero, la Prestige Hotels, con base in Inghilterra, e la Small Luxury Hotels and Resorts con sede negli Stati Uniti: una settantina di alberghi.
Tre anni fa viene avviato un nuovo corso con la nomina di Filip Boyen, manager di grande esperienza, a Chief Executive Officer di SLH. E con lui un piano quinquennale che ha visto un investimento di 12 milioni di sterline. Boyen, di origine belga, eredita la compagnia proprio nel momento del cambio di identità del brand e dell'attuale slogan 'independently-minded'. In sintesi si punta con ancor più decisione a resort piccoli, lussuosi e indipendenti selezionati solo se offrono un alto standard di eccellenza. Così mentre la tendenza mondiale sembra essere quella dei grandi agglomerati alberghieri, spesso privi d'identità, SLH fornisce una piattaforma e soluzioni agli hotels indipendenti per agevolarli nella competizione proprio con le catene internazionali, con un accento sempre maggiore all'individualità e all'indipendenza di ogni struttura inserita. Gli Small Luxury Hotels sono ormai in ogni angolo del globo: tra le ultime acquisizioni Tokio e La di 100-150 camere nelle grandi metropoli.
Dulcis in fundo poi c'è l'effetto sorpresa: "Dare al cliente qualcosa in più rispetto a ciò che si aspetta o che è stato concordato", sottolinea la brand ambassador. "Chi sceglie SLH sa che verrà coccolato e che troverà sempre quell'attenzione in più".
Per informazioni o prenotazioni potete visitare il sito www.slh.com, istallare la app gratuita su Iphone e Android, contattare il numero verde 800 976 000 o il vostro agente di viaggio di fiducia.

LAST MINUTE

Natura e Ambiente